Subscribe Now

Trending News

Sanità dell'alveare

Focolaio di Aethina: primi apiari abbattuti

6 ottobre 2014

A oggi risultano 18 apiari infestati, nell’area di 5 comuni. L’individuazione 20141001 Zoom20km ITA iconil 30 settembre di un apiario con forme larvali nel comune di Rizziconi, fa fondatamente supporre che gli apiari di questa azienda siano quelli del caso 0 d’infestazione.

Il Centro di Referenza per l’Apicoltura presso l’IZS delle Venezie ha pubblicato l’elenco dei casi confermati. Con questi ultimi ritrovamenti la zona infestata si estende ormai su un’area di circa 60 kmq.

Si sono avviati, dal 4 ottobre, gli abbattimenti di apiari infestati, ma si sono frapposte difficoltà di vario tipo, e proprio per gli apiari a maggiore rischio.

Il 7 ottobre a Roma è programmato l’incontro tra l’unità di crisi e i responsabili veterinari regionali.

Nel resto d’Italia i Servizi Veterinari così come gli apicoltori autonomamente stanno monitorando gli alveari, sia con le trappole che con visite approfondite agli alveari: al momento non è stato identificato nessun altro focolaio in altre parti del Paese.

Per saperne di più:

Una nuova peste delle api in Italia

Il CRT Patologie Apistiche di Unaapi intervista Jeff Pettis

Bande diagnostiche per il monitoraggio di Aethina tumida

Sorveglianza apiari a rischio Aethina

Sedici apiari con Aethina: il punto della situazione


Potrebbero interessarti