Subscribe Now

Trending News

Api / Agricoltura / Ambiente

La “rivoluzione verde” di Bayer

16 settembre 2008

Bayer propone una “seconda rivoluzione verde” per soddisfare le crescenti richieste mondiali di generi alimentari.

Analizzando la comunicazione del consueto appuntamento annuale del gruppo con la stampa mondiale a Monheim (Germania) emergono interessanti elementi sull’ottimo andamento dei profitti aziendali e si colgono alcuni dei punti dei forza su cui si fondano tali performance “indispensabili al progresso dell’agricoltura mondiale”.

Fatturato Bayer dei primi sei mesi del 2008 record di 3,78 miliardi di euro con incremento del 13%…

 

…rispetto all’anno precedente (19% al tasso di cambio costante).

Crescita della divisione CropProtection del 45% rispetto al 2007. Le vendite di insetticidi nel primo semestre pari a 1.185 milioni di € hanno visto un incremento del 13,2%. La concia delle sementi con 296 milioni di € ha visto un incremento del 15,6%. Le vendite di alcuni principi attivi ( fra i 10 della Top Ten)hanno garantito i seguenti fatturati nel semestre: Imidacloprid 290 milioni di € (– 1,7) e Clotianidina 107 milioni di € (+18,9%).

Forse il verde cui si riferisce il gruppo è quello dei dollari incassati?

{jcomments on}

Potrebbero interessarti