Subscribe Now

Trending News

Api / Agricoltura / Ambiente

DDL sul consumo di suolo del Ministro Catania: apprezzamento e proposte del Forum “Salviamo il paesaggio” “

30 settembre 2012

L’ analitico documento del Forum sottolinea innanzitutto il plauso al Ministro Catania e al Consiglio dei Ministri del 14 settembre scorso, che ha approvato il Disegno di Legge  per la valorizzazione delle aree agricole e il contenimento del consumo di suolo.

Il Disegno di Legge coglie nel segno: il consumo di suolo, agricolo e forestale, rappresenta la sottrazione di una risorsa fondamentale per il benessere della Comunità nazionale… Anche nell’attuale legislatura, purtroppo, continuiamo ad assistere alla proposizione di programmi infrastrutturali ridondanti (ad esempio in materia di grande viabilità) e non mirati al superamento di reali e prioritarie carenze del Paese”.

Il DDL necessita quindi di ulteriori interventi poiché è necessario:

 

– sancire che “suolo” è un “bene comune”;

– definire altrimenti le “aree agricole”. Se il suolo tutelato è solo quello definito ‘agricolo’ dagli strumenti urbanistici vigenti nei Comuni, i Comuni potranno continuare a pianificare i loro consumi di suolo come hanno sempre fatto, trasformando i suoli agricoli in suoli edificabili mediante i piani urbanistici;

– sopprimere la soglia massima di superficie agricola “edificabile” prevista dal ddl, anteponendo – per ognuno dei Comuni italiani – un prioritario censimento del patrimonio edilizio esistente e le sue potenzialità residue;

– prolungare ad almeno 20 anni il divieto di mutamento di destinazione per i terreni che hanno beneficiato di aiuti di Stato e Comunitari.

 

In conclusione:

Il DdL coglie nel segno quando propone di bloccare la distrazione di risorse provenienti da oneri di urbanizzazione per coprire le spese correnti dei comuni: è inaccettabile che i comuni svendano il territorio per esigenze di cassa. Ma su questo ci aspettiamo un segnale chiaro da parte del Parlamento, che invece negli ultimi anni ha sistematicamente riproposto questa possibilità attraverso le Leggi finanziarie”.

Su queste basi il Forum ha chiesto al Ministro Catania un incontro a breve.{jcomments on}

Potrebbero interessarti