Subscribe Now

Trending News

Api / Agricoltura / Ambiente

Interrogazione su api/pesticidi al Senato

5 agosto 2013
20130805 cristina depietroLa Senatrice Cristina De Pietro (Movimento 5 Stelle) è intervenuta nella sessione del 23 luglio e ha chiesto ragione e conto del voto contrario dell’Italia sulla decisione Ue di sospensione dei neonicotinoidi per i prossimi due anni. “In sintesi l’uso di questi insetticidi è l’unico fattore di totale responsabilità umana su cui un intervento legislativo possa produrre effetti diretti e verificabili”.
 
“Bisogna agire in fretta per evitare che nel periodo di agosto-dicembre 2013 in assenza di uno specifico divieto di utilizzo di tali prodotti, venga inferto un altro duro colpo al patrimonio apistico nazionale. In ragione della gravità della situazione e delle potenziali conseguenze – ha inoltre proseguito la Senatrice – è necessario trovare una soluzione definitiva al problema, mirando ad impedire in maniera permanente l’utilizzo di prodotti con le citate componenti chimiche nel nostro Paese”.  

 
Ha poi chiesto se si intenda:

  • rifinanziare, alla scadenza, la meritoria attività di monitoraggio degli allevamenti apistici italiani denominata Beenet, finanziata dal Ministero delle politiche agricole solo fino a dicembre 2013,
  • adottare piani d’azione per il settore agricolo che prevedano il monitoraggio della salute delle api, quale termometro di effettiva sostenibilità delle procedure produttive agricole adottate, 
  • destinare i fondi per la ricerca in agricoltura verso pratiche agricole ecocompatibili e non condizionate dagli interessi dei produttori e dei commercializzatori di prodotti agrochimici.

Potrebbero interessarti