Subscribe Now

Trending News

Api / Agricoltura / Ambiente

Nuovo stop ai concianti killer delle api

10 settembre 2009

Ministro Zaia in un mercato vicino a un posto di fruttaDopo mesi in cui, da un lato gli apicoltori testimoniavano l’ottima salute degli allevamenti apistici nelle zone maidicole, ma, invece, non veniva espresso da parte dei responsabili ministeriali alcun giudizio sul monitoraggio degli alveari, il Ministro Zaia, finalmente, ha confermato che in questa annata, con i prodotti sospesi, ci sono state solo due segnalazioni di moria di api, contro decine e decine di segnalazioni delle campagne precedenti e quindi i concianti killer delle api restano vietati.

 

L’entusiasmo degli apicoltori italiani per il risultato che premia una dura, infinita battaglia, la soddisfazione…

 

…e il ringraziamento per la scelta del Ministro Zaia in difesa delle api, degli equilibri naturali e della vita, di sospendere gli insetticidi neonicotinoidi responsabili della moria di api anche nella prossima campagna agraria, sono stati espressi in un comunicato da parte di Francesco Panella. A nome di tutti gli apicoltori rappresentati ha proseguito Panella affermo che il Ministro Luca Zaia ha dimostrato in questa occasione grande indipendenza di giudizio, specie se si tiene conto della campagna d’interessate fandonie e distorsioni sviluppata dai “venditori di agrochimica”. Gli apicoltori italiani auspicano che il divieto di questi insetticidi killer delle api sulla coltura del mais porti veramente, come indicato dal Ministro, alla costruzione di prodotti e pratiche alternativi anche per tutte le altre colture su cui sono in uso sempre di più molecole incompatibili con la vita e la fertilità. La sopravvivenza e produttività delle api – conclude Panella – sono un eccezionale termometro di compatibilità delle pratiche agricole, impariamo a leggere con attenzione quanto ci dicono le api e ne guadagneranno l’ambiente e soprattutto le generazioni a venire.

Comunicato del Ministro Zaia

Comunicato Ansa sullo stop ai concianti

MIELE: MORIA API; ZAIA, NEONICOTINOIDI SOSPESI ANCHE NEL 2010
(ANSA) – BOLOGNA, 10 SET – I neonicotinoidi considerati responsabili della moria di api degli anni scorsi saranno sospesi anche nella prossima campagna agraria. Lo ha annunciato il ministro delle Politiche agricole Luca Zaia, a margine del salone Sana a Bologna.
“Confermo ufficialmente, perché si è chiusa la commissione convocata questa mattina – ha spiegato – che i neonicotinoidi saranno sospesi anche per la prossima annata agraria”. Zaia ha sottolineato che in questa annata, con i prodotti sospesi, ci sono state solo due segnalazioni di moria di api, contro decine e decine di segnalazioni delle campagne precedenti. “I neonicotinoidi – ha detto ancora Zaia – sono prodotti che si utilizzano per la concia del mais, quindi dovremo avviare questo percorso comune con l’industria chimico-farmaceutica per parlare di prodotti e di pratiche alternativi. Non possiamo rinunciare ai nostri 72 mila apicoltori e al milione e 200 mila alveari che abbiamo in Italia”. (ANSA).

{jcomments on}

Potrebbero interessarti