Subscribe Now

Trending News

Notizie

Crescendo di furti d’alveari in Piemonte

(2 aprile 2012)

La notte del 30 di marzo sono stati rubati 80 alveari, dei 92 presenti,  in un apiario a Serralunga di Crea, nel Monferrato. Le arnie sono grigie, a cubo, con fondo asportabile in legno…

….estraibile dal davanti. Tutte marchiate a fuoco sul retro con il codice NO 066 115 NP. Clicca qui per vedere le immagini delle arnie rubate.

Il delinquente che se ne è appropriato le ha caricate su un camioncino a ruota gemellata.

Chiunque abbia notizia o sospetti è pregato di contattare sollecitamente i proprietari  al n° di cellulare 348 3000369 o gli uffici di Aspromiele, sede di Alessandria  0131 250368

  • Sempre in provincia di Alessandria nel comune di Basaluzzo, sono stati rubati nella notte del 31 marzo, dieci sciami in cassettini di legno, paraffinati e dipinti di grigio, con coperchio in lamiera “a cappuccio”.
  • Nel torinese, nella zona di San Gillio (TO), sono stati rubati 15 alveari da 10 e 12 telaini con api e 18 nuclei in cassette di polistirolo di color pastello, gialle verdi e rosa, con dischi 4 posizioni per porticine sopra il tetto per nutrire. Inoltre sono state portate via 12 arnie da 10 telaini verniciate di marrone e alcune a legno. Tutte le arnie sono incerate.  Clicca qui per vedere le immagini dell’apiario rubato.
  • Nella notte tra lunedì 12 e martedì 13 marzo sono stati rubati  20 nuclei in un apiario nel comune di Chiusa Pesio  (Cn) Loc. Combe. I cassettini di polistirolo sono colorati nella parte anteriore di rosso, giallo, bianco, blu e verde bianco, e sono dotati di tetto in lamiera.

{jcomments on}

Potrebbero interessarti