Subscribe Now

Trending News

Il mercato Notizie

Stop al miele adulterato 2

17 maggio 2002

Dire

CONSUMI. AMBIENTALISTI E APICOLTORI: STOP AL MIELE CINESE DALL’ORIENTE “MELASSE” INQUINATE DA ANTIBIOTICI (DIRE)- ROMA
Stop definitivo alle importazioni di miele cinese, scadente per qualità e soprattutto inquinato da antibiotici. A chiederlo è l’inedita alleanza tra ambientalisti, apicoltori e “bon vivant” raccolti da Legambiente, Unaapi e Slow Food, che oggi hanno inviato una lettera al ministri…

 

…della salute Sirchia e delle Politiche agricole Alemanno in cui chiedono che si blocchi definitivamente l’import dl prodotti dall’Estremo Oriente, per ora temporaneamente sospeso per decisione dell’Agenzia degli standard alimentari inglese. Motivo: la presenza nel prodotto di cloranfenicolo e streptomicina, oltre all’adulterazione del miele con zuccheri vari. “nonostante nell’ambito dei paesi comunitari non sia consentito l’utilizzo dl antibiotici nell’allevamento delle api, nonostante sia illegale utilizzare il cloranfenicolo negli allevamenti zootecnici e nonostante in Italia sia attivo ed efficiente un articolato piano di controlli analitici da parte delle autorità sanitarie per la ricerca di eventuali residui scrivono le tre associazioni al ministri- non si e’ in grado di vigilare sulla diffusione di alcuni prodotti alimentari provenienti dall’estero senza adeguati controlli enorme igienico-sanitarie conformi alle nostre”.
Gli apicoltori italiani, ricordano le associazioni, hanno investito energie e risorse per ottenere dalla Comunità europea l’attestazione dl specialità tradizionale garantita per il Miele vergine integrale che ora, “dopo anni di procedure burocratiche europee, è stata pubblicata in gazzetta ufficiale ed è in attesa delle osservazioni e delle obiezioni degli importatori/confezionatori industriali contrari a questo riconoscimento. (slo/ DIRE) 17-05-02 {jcomments on}


Potrebbero interessarti

Atti vandalici in lucchesia

24 luglio 2012 Si segnalano gravi atti vandalici verificatisi recentemente in Toscana, in lucchesia. Due apiari, rispettivamente di 40 e…

L’acacia si muove!

aggiornato 28 aprile 2013 Sono disponibili le mappe del 2013 che analizzano l’evoluzione della fioritura dell’acacia. Ogni settimana troverai le…