Subscribe Now

Trending News

Api / Agricoltura / Ambiente Apicoltura e istituzioni Notizie

Condivisione dell’habitat tra api allevate e impollinatori selvatici

Condivisione dell’habitat tra api allevate e impollinatori selvatici

Nel complesso dibattito per la programmazione della PAC 2023-2027, relativamente allo sviluppo di politiche innovative che garantiscano l’impollinazione delle colture agrarie e del patrimonio naturale, si sono evidenziate difficoltà nel cogliere le priorità.
Uno dei rischi emersi è l’enfatizzazione della possibile competizione tra Apis mellifera e impollinatori selvatici, a prescindere dal grave degrado d’insieme delle condizioni di
sopravvivenza degli insetti.
Unaapi, BeeLife e Conapi, con il supporto scientifico dei Dott. C. Porrini, D. Alberoni e del Prof. F. Sgolastra dell’Università di Bologna, hanno fornito alle Istituzioni una sintetica relazione sulla base dell’attuale stato delle conoscenze scientifiche: da un lato è posta l’importanza della condivisione dell’habitat tra Apis mellifera e impollinatori selvatici;
dall’altro risulta centrale e preminente la necessità di ricreare un ambiente agrario vario e ricco di risorse per impollinatori affinché nel loro insieme possano prosperare e portare
benefici essi stessi in termini di biodiversità.

Qui la pubblicazione integrale:

Previous

Condivisione dell’habitat tra api allevate e impollinatori selvatici

Potrebbero interessarti